La parola al Mister – Ep. 5

La parola al Mister – Ep. 5

Nelle interviste di “La parola al Mister” i nostri istruttori si scambieranno confidenze, emozioni e racconti interessanti e coinvolgenti. Vogliamo farvi conoscere a pieno il mondo Pavia Academy.

EPISODIO 5 – Mirko Pasotti

  • Benvenuto Mirko, parlaci un pò di te.

“La mia passione legata al calcio nasce da piccolo. Ho iniziato a giocare a 8 anni, dopo la maggiore età è scattata la scintilla, provare ad allenare. Ho iniziato come secondo di Omar Albertini a Casteggio con il gruppo degli Allievi 98. L’anno successivo mi sono aggregato a Luca Marioncini e, con lui, ho seguito i Giovanissimi 2000 e 2002 sempre a Casteggio. Successivamente, ho allenato 2 anni a Torrazza, insieme a Michele Merli, i Pulcini 2008. Si ritorna sempre dove ci si è divertiti no? Alla chiamata di Marioncini per gli allievi Regionali 2002 all’Oltrepò è stato impossibile dire di no … quindi posso dire che questa è ufficialmente la mia prima esperienza come primo allenatore e posso solo ringraziare la Società, Angelo Calzavacca ed a Andrea Scolafurro per avermi dato questa possibilità.”

  • Quanto è importante restare uniti in questo momento anche da lontano?

“È molto importante; per fortuna viviamo in un momento storico dove è molto facile rimanere in contatto. La salute viene prima di tutto, quando questa emergenza si risolverà, spero a breve, sono certo che ritroverò un gruppo ancora più unito.”

  • Cosa consigli ai tuoi ragazzi in questo momento di stop?

“È difficile dare un consiglio, soprattutto in una situazione come questa, che è sconosciuta a tutti noi. Per fortuna, come detto sopra, riusciamo a sentirci spesso, condivido con loro qualche esercizio per migliorare la tecnica, soprattutto l’utilizzo del piede debole. Dentro al nostro gruppo ci lanciamo qualche sfida, perché, anche in una emergenza come questa, divertirsi con il pallone rimane sempre la cosa che accomuna tutti quanti.”

  • Grazie Mirko, per concludere cosa vuoi dire ai tuoi ragazzi?

“Io ho iniziato ad allenare questo gruppo verso la fine di Gennaio e, in questo breve periodo, ho visto un gruppo molto unito con una gran voglia di imparare e di migliorare. Ringrazio i genitori e i dirigenti per avermi subito fatto sentire parte integrante di questo Fantastico gruppo. Mi mancano moltissimo, saluto tutti molto affettuosamente e spero di rivederli presto. Ringrazio nuovamente la dirigenza del Pavia Academy, per avermi dato questa opportunità ed anche Rovati, Bossi, Donati, i collaboratori che operano dietro le quinte, ma che sono Fondamentali per la riuscita delle attività del gruppo. Un saluto, spero di riabbracciarvi tutti presto!”

Academy APP

GRATIS
VISUALIZZA